Today Energy
Settore Pubblico
Settore Industriale
Settore Privato
Shadow
Per ricevere tutti i nostri
aggiornamenti, iscriviti alla
NEWSLETTER

Detrazioni fiscali: mai così vantaggiose
I progetti di riqualificazione di abitazioni ed immobili di privati sono sostenuti da detrazioni ed incentivi previsti dalle normative vigenti. Mai come in questo momento sono state previste detrazioni così convenienti.

Detrazione fiscale del 65%
Tutti contribuenti che versano l'IRPEF possono usufruire della detrazione fiscale del 65%. In questo modo in dieci anni, potrai recuperare il 65% dell'investimento fatto per riqualificare il tuo immobile. Le detrazioni fiscali per il risparmio energetico sono state introdotte con la Legge n°296/06 (Legge Finanziaria 2007) per promuovere l'efficienza energetica degli edifici.
Detrazioni fiscali
Ecco alcuni interventi che possono usufruire della detrazione fiscale del 65%:
  • riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento dell'intero edificio;
  • interventi sull'involucro degli edifici: coperture, finestre ed infissi, pavimenti etc;
  • installazione di pannelli solari: per la produzione di acqua calda o riscaldamento;
  • impianti di climatizzazione invernale: pompe di calore e caldaie a condensazione etc.
La Legge di Bilancio 2017 - legge n. 11 dicembre 2016, n. 232 ha stabilito la proroga delle detrazioni fiscali del 65% fino al 31 dicembre 2017. Si potrà quindi usufruire della detrazione fiscale per tutte le opere di riqualificazione energetica fatturate durante l'anno 2017.

Attenzione! Vivi in condominio? La detrazione fiscale non riguarda solo gli interventi sulle singole abitazioni, ma anche le parti comuni dei condomini.

Non hai tempo per le pratiche? Ci pensa Today Energy
Pensi che la detrazione fiscale del 65% sia veramente vantaggiosa, ma non hai tempo per seguire le pratiche per ottenerla? La burocrazia non preoccupa Today Energy. Tu scegli di riqualificare la tua casa, noi pensiamo anche alla gestione di tutta la documentazione da inviare all'ENEA, l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile che si occupa della gestione finanziaria delle detrazioni fiscali.

Detrazione 50% per sistema fotovoltaico
Tra gli interventi che Today Energy consiglia c'è anche l'installazione del sistema solare fotovoltaico. Il fotovoltaico non rientra negli interventi di riqualificazione energetica che danno diritto ad una detrazione fiscale del 65%, ma gode comunque della detrazione del 50% applicata alle ristrutturazioni edilizie. La detrazione del 50% sarà applicabile solo fino al 31 dicembre 2017. Anche questa agevolazione fiscale viene applicata sull'IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) con una riduzione, per dieci anni, dell'imposta da versare.

Conto termico
Il conto termico è un incentivo, introdotto con il Decreto Ministeriale 28/12/12, che sostiene gli interventi di efficienza energetica sugli edifici già esistenti e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Anche i privati possono godere di questo contributo. Rispetto alla detrazione fiscale del 65% che permette di recuperare una percentuale di quanto investito in dieci anni, l'incentivo legato al conto termico viene erogato annualmente per un periodo che va due a cinque anni in base agli interventi realizzati.

Alcuni interventi/dispositivi che rientrano nel conto termico:
  • pompe di calore per il riscaldamento e il raffrescamento di un alloggio;
  • caldaie a condensazione;
  • impianti solari termici per la produzione di riscaldamento e acqua calda sanitaria;
  • sostituzione dei serramenti;
  • certificazioni e diagnosi energetiche della propria abitazione.
Gli incentivi sono gestiti dal GSE. Per ottenerli è necessario iscriversi ad una graduatoria di prenotazione. Today Energy vi supporta nella preparazione di tutte le pratiche necessarie.

Certificati bianchi: titoli di efficienza energetica
Le aziende, i privati e gli enti che effettuano interventi di riqualificazione hanno diritto a ricevere incentivi, ottenendo titoli di efficienza energetica. Questi titoli possono essere riscossi grazie alle ESCo, società impegnate nel settore della riqualificazione energetica come la nostra.
I titoli di efficienza energetica, istituiti con decreto ministeriale dl 20 luglio 2004, sono detti anche "certificati bianchi". I certificati bianchi vengono emessi dal GME (Gestore dei Mercati Energetici) e gestiti dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) per premiare i soggetti che realizzano progetti per il risparmio energetico. I titoli di efficienza energetica sono quindi un ulteriore incentivo economico per chi ha scelto di ridurre il proprio impatto sull'ambiente.
I titoli vengono riconosciuti economicamente per otto anni per gli interventi realizzati sull'involucro edilizio, per dieci anni sulla cogenerazione e per cinque anni su tutti gli altri interventi.

I privati possono ottenere certificati bianchi per interventi quali:
  • sostituzione di vetri singoli con doppi vetri;
  • coibentazione delle pareti esterne degli edifici;
  • installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento;
  • posa del sistema solare fotovoltaico.